Samuele Schiavo

Il Regista Creativo

Il Regista Creativo per Spot Pubblicitari
Il Regista Creativo per Spot Pubblicitari

In generale la Regia Cinematografica è paragonabile ad una direzione artistica. Il regista viene anche definito filmmaker. Vi voglio dare, però, una definizione più semplice e concreta. Il regista è l’autore. L’autore del film.
Si perchè spesso si confonde la figura del regista come un cattivone che va a dire alla troupe fai questo fai quello, iniziamo, azione … stop! In realtà il regista è colui che crea la sua opera.
E’ l’artista del film ed è quel’artista che dirige gli artisti ossia gli attori, dirige i tecnici, ossia la troupe.

Il Regista Creativo per Spot Pubblicitari

Esiste però una differenza, secondo me, tra chi dirige e chi crea. C’è chi segue un copione, inteso come serie di direttive imposte da un produttore e lo fa con il suo stile. E c’è chi, invece, segue il suo genio, la sua creatività diluendo il tutto con il suo talento di trasformare un film sulla carta in un’opera d’arte cinematografica. Il Regista Creativo.
Tra vari video visionati su vimeo e youtube ho notato che un tipo di genio creativo è richiesto negli spot pubblicitari. Dove c’è la necessità di sorprendere, stupire, coinvolgere in tutto i modi. Basti pensare la folle pubblicità della Motta, dove una mamma viene investita da un asteroide o lo spot della Volvo Trucks con Van Damme in spaccata tra due camion o quella dei bimbi danzanti della Evian

Creatività fuori dagli schemi. Innovativi, divertenti, emozionanti, commoventi e scioccanti. In questi spot la pubblicità non è più un tormento di 30 secondi, ma diventa parte dello spettacolo.

Il regista creativo per spot pubblicitari, chiamalo anche copywriter, è una figura sempre più richiesta e ben pagata.

La Sfida dei Cortometraggi

Su Vimeo.com vi sono migliaia di video di cortometraggi e molti sono pluripremiati, anche dallo stesso Vimeo e qui la creatività si sbizzarisce in tutti i generi. Dai short film drammatici ai thriller alla commedia.

In questa piattaforma si esibiscono i filmmaker più originali e i registi più creativi da tutte le parti del mondo.

Netflix, l’onnipotente.

Nelle grandi produzioni ormai da un bel po’ è comparso Netflix, che anno dopo anno conquista grandi registi e produce film di qualità per la propria piattaforma.
E non registi qualunque… per farvi alcuni esempi: Cuaròn (fresco di Oscar), Lynch, dal 2019 Soderbergh, Del Toro e Scorsese.
Netflix ha pure annunciato che investirà 200 milioni di euro quest’anno solo in Italia.
Forse perchè l’Italia è ancora la patria degli artisti e dei creativi?